Fiamme sulla Grande America

Fiamme sulla Grande America

Dopo un incendio a bordo sono stati soccorsi al largo di Finistere (ai limiti nord-ovest della Francia) 26 membri dell’equipaggio e un passeggero di una nave mercantile battente bandiera italiana.
Come ha reso noto la prefettura marittima dell’Atlantico, la fregata britannica HMS Argyll, intorno alle 4 del mattino, ha fatto salire a bordo le 27 persone, «tutte sane e salve». I servizi regionali della sicurezza francese erano stati informati alle 19 di ieri dal Mrcc (Centro di coordinamento per il salvataggio marittimo) di Roma della situazione a bordo della Grande America, lunga 214 metri, proveniente dal porto di Amburgo con rotta verso Casablanca, in Marocco. L’incendio si sarebbe sviluppato sulla nave a a 263 chilometri a sud-ovest della punta di Penmarc’h. Dopo aver annunciato in un primo momento di aver domato l’incendio e di voler far rotta verso La Coruna, il comandante della nave ha informato che la situazione a bordo si era aggravata e che diversi container erano in fiamme. Poco dopo le 2 ha deciso di abbandonare la nave, a bordo di un’imbarcazione di salvataggio. In zona sono stati inviati un aereo da ricognizione Falcon 50 della Marina francese, un elicottero e un rimorchiatore con a bordo una squadra di pronto intervento.

 

The Medi Telegraph.



© 2015 Thesi S.r.l. All rights reserved - P. IVA 06316980728